Cardiofrequenzimetro da polso, un dispositivo utile per conoscere il nostro fisico

Sapere i propri limiti. Capire fino a dove si può arrivare. Spostare la soglia. Modificare i propri obiettivi. Atleti professionisti e chi pratica sport per hobby conoscono bene questi aspetti. E sanno che può essere di grande aiuto conoscere le frequenze cardiache cosiddette allenanti per il sistema aerobico, sia per migliorarsi sia per gestire correttamente le forze. Il cardiofrequenzimetro da polso è il dispositivo ideale.

Quali sono i vantaggi dati da un cardiofrequenzimetro da polso

Il cardiofrequenzimetro da polso è efficace come strumento di conoscenza del nostro corpo. Attraverso questo dispositivo è possibile valutare il nostro trend fisico, stimare gli obiettivi e soprattutto tenere in costante aggiornamento il quadro cardiovascolare. Consente anche di ottenere informazioni utili sulle calorie bruciate e può eventualmente rilevare problemi cardiaci. Inoltre, è comodo da indossare e può essere portato quando si va a dormire senza alcun fastidio, misurando il battito cardiaco nelle ore notturne.

Come funziona un cardiofrequenzimetro da polso

Questi dispositivi non richiedono l’uso di una fascia toracica. Sono dotati di un sensore che rileva la frequenza cardiaca. La visualizzazione dei dati può avvenire in due modi: su tablet o smartphone collegati al cardiofrequenzimetro con bluetooth, o direttamente su display. Uno dei sensori più diffusi è quello con luce pulsata verde. L’aumento o la diminuzione della quantità di luce assorbita dipende direttamente dal volume di sangue che attraversa le vene.

Concentrato di tecnologia

Se l’applicazione principale è quella del controllo della frequenza cardiaca, i moderni cardiofrequenzimetri da polso presentano tante altre funzioni:

  • Il contapassi, un’applicazione molto apprezzata da chi va a camminare o pratica jogging
  • Il calcolo della distanza e della velocità, utile per chi copre lunghe distanze come i ciclisti
  • La misurazione delle calorie bruciate
  • Il calcolo della variazione della pendenza e dell’altitudine
  • Il Gps, presente nei dispositivi migliori, consente di registrare il percorso che si sta affrontando

Strumento indispensabile per chi pratica sport e utile anche nella vita di tutti i giorni

Il cardiofrequenzimetro da polso è fondamentale sia per gli sportivi professionisti sia per chi si allena per hobby. Ed è utile pure nella quotidianità. Oltre a tenere traccia della risposta del cuore nelle più frequenti faccende quotidiane, può intercettare piccole cardiopatie altrimenti irrilevabili, rappresentando un importante dispositivo di prevenzione contro eventuali problemi cardiaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *